Home eventi Beatles su partitura d’orchestra, a Roma un omaggio inusuale

Beatles su partitura d’orchestra, a Roma un omaggio inusuale

3793

I Beatles continuano a far ballare Roma. La loro musica, composta in un solo decennio, ha indubbiamente segnato il corso della cultura del xx secolo. Basti pensare all’interesse che la loro musica ha suscitato in compositori come Copland, Cage, Luciano Berio. Le loro canzoni hanno conquistato il gusto di diverse generazioni, fino a quelle dei giovani di oggi.
La serata vuole essere un omaggio alla loro musica, offrendo un’interpretazione fuori degli schemi. Il termine “classical” è qui usato nella sua doppia accezione, volendo indicare che la musica dei Beatles è ormai un classico nella letteratura del ‘900; nello stesso tempo il termine fa riferimento e alla versione proposta in questo concerto, affidata ad una formazione classica come il quartetto d’archi e il pianoforte, mettendo in evidenza l’alto valore delle componenti musicali della musica dei Beatles, anche se trasposta per un organico diverso da quello originale.

Sala Casella presso i Giardini della Filarmonica in Via Flaminia 118 (200 metri da Piazzale Flaminio)

 11 Luglio alle ore 20.00