Nismo PS Academy, la scuola dei futuri campioni GT

Nismo PS Academy, la scuola dei futuri campioni GT

948
CONDIVIDI

«Il pensiero viaggia alla velocità del desiderio» diceva Malcolm de Chazal, E quando pensiero e desiderio viaggiano alla stessa velocità allora le cose possono cambiare per alcuni. Nismo PlayStation® GT Academy, la competizione organizzata da PlayStation® e Nissan, giunta alla sua settima edizione, regala, ogni anno, a migliaia di aspiranti piloti, un’occasione unica per provare a realizzare il proprio sogno, catapultando i videogiocatori dal mondo delle gare virtuali su Gran Turismo®6, a quello delle competizioni reali su pista. Nismo PlayStation GT Academy è un programma, iniziato nel 2008, che mira alla scoperta e alla crescita professionale di nuovi piloti. Alcuni vincitori delle passate edizioni sono, oggi, stimati professionisti, impegnati nei campionati internazionali dell’agonismo automobilistico.  

Il 13 settembre, presso l’auditorium multimediale di Radio Dimensione Suono, chiunque volesse provare a diventare pilota professionista, potrà partecipare alla fase finale live dell’edizione 2015 di Nismo PlayStation GT Academy. Per partecipare è necessario avere i requisiti richiesti (http://www.gran-turismo.com/it/academy/2015/terms/) e lanciarsi anima e corpo nella competizione, sfoderando tutta la propria abilità e passione.

In chiusura di giornata saranno proclamati i 4 i vincitori che avranno la fortuna di partecipare al Race Camp ad Abu Dhabi, agli inizi di ottobre, dove rappresenteranno l’Italia e sfideranno i migliori concorrenti degli altri Paesi in gara per aggiudicarsi la vittoria, entrare a far parte della scuderia Nismo Nissan e iniziare la propria carriera di pilota professionista, scendendo in pista nella 24 Ore di Dubai a gennaio 2016.
Tra i 30mila che si sono sfidati onlione, i migliori piloti virtuali sono risultati
Alessandro D’Aprile, barman e impiegato di Roma, Edoardo Pirozzi, studente liceale di Roma, Simone Maria Marcenò, di San Cataldo (Catanissetta) e  Federico Agosta, studente universitario di Trento.

gtacademy2015

I 4 vincitori dell’evento live si uniranno, nella trasferta ad Abu Dhabi, ai 4 migliori concorrenti della fase online che si è svolta dal 21 aprile al 16 giugno 2015, dimostrando le proprie abilità alla guida delle auto di GT6 per PS3.

Il prossimo 13 settembre, presso l’auditorium di RDS, l’evento live di GT Academy costituirà l’ultima occasione di accesso al Race Camp 2015. Ci si potrà registrare presso il desk all’ingresso dell’Auditorium multimediale di RDS a partire dalle 9:30 del mattino, fino alle 11:00. La seconda parte della finale prenderà avvio alle 15:00 e, in questa fase, i candidati saranno sottoposti al giudizio di una giuria internazionale per valutarne l’attitudine a diventare dei veri piloti. Sarà allestito un Nismo Lab con strumentazioni che consentano di misurare lo stato fisico dei concorrenti, le loro capacità di resistenza allo stress, di reattività e di visione periferica per controllare al meglio il comportamento in pista. I 10 concorrenti dovranno poi rispondere ad alcune domande davanti ad una telecamera per valutare le loro capacità di comunicazione e dovranno nuovamente provare a realizzare il miglior tempo, giocando GT6 su PS3.

Saranno infine annunciati i nomi dei 4 vincitori dell’evento Live di GT Academy. Seguirà l’intervista, in diretta radio, a cura di Anna Pettinelli di RDS. 

A dimostrazione di ciò Polyphony Digital Inc. (PDI), lo studio di sviluppo creatore della leggendaria serie per PlayStation®, ha stretto una partnership senza precedenti con la Fédération Internationale de l’Automobile (FIA), massima autorità dell’automobilismo mondiale. Una collaborazione che aiuterà ad avvicinare i milioni di appassionati di Gran Turismo al mondo dei veri sport motoristici. Per celebrare l’inizio di questa inedita collaborazione, Gran Turismo®6  è diventato il primo videogioco in assoluto a includere contenuti certificati dalla FIA.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO