A Firenze la moda diventa arte: Stephen Peng espone 12 capolavori

A Firenze la moda diventa arte: Stephen Peng espone 12 capolavori

667
CONDIVIDI

La mostra del designer di moda Stephen Peng, per la prima volta a Firenze, verrà aperta domani presso il Palazzo Capponi Canigiani. Peng, nato a Taiwan nel 1947, ha lavorato collaborando al fianco di molti tra i più famosi stilisti di aziende della moda come United Color of Benetton, Calvin Klein Jeans, Guess e Levi’s. Saranno esposte dodici opere, fino al 25 giugno, ispirate «sia alla tradizione orientale sia all’arte occidentale – si legge nel catalogo della mostra – bilanciando abilmente l’astratto con l’impressionismo».
La mostra è curata Fyr Gallery insieme all’associazione Giambos. In seguito le opere di Stephen Peng andranno a Venezia dove
saranno esposte durante la Biennale d’Arte.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO