Una Milano che si prepara all’estate

Una Milano che si prepara all’estate

128
CONDIVIDI

L’estate milanese propone una nuova possibilità di svago culturale: a due passi dai Navigli, nell’ex-Ansaldo, inaugura domani, venerdì 23 giugno, STABILIMENTO ESTIVO BASE, il programma estivo di BASE Milano, “una refrigerante indagine nella cultura pop italica” – come spiegano i promotori del progetto – con una non-stop di serate musicali, cinema all’aperto, cibo di strada.

L’idea di fondo è quella di rilanciare l’idea di vacanze a Milano: “La città-fabbrica che chiude d’estate – spiegano da BASE – è un lontano ricordo. La Milano postindustriale, città globale, è una città viva anche a luglio-agosto, visitata da migliaia di turisti internazionali, popolata da milioni di milanesi e fuori sede che decidono di restare. A queste persone, BASE intende offrire un ricco calendario di appuntamenti e attività che animeranno l’estate milanese”.

Alle ore 21.00 di domani ci sarà la proiezione film documentario BAGNINI & BAGNANTI di Fabio Paleari e Luca Legnani (regista e sceneggiatore milanesi): un viaggio tra le spiagge più famose
della penisola alla scoperta della leggendaria figura del bagnino e dell’immaginario che porta con sé, dentro e fuori dai clichè. A seguire, dalle 23.00 fino alle 03.00, festa BASE ATOMIC, lo storico locale milanese Atomic Bar di via Casati che si ripropone in versione industrial-estiva, nel cortile di BASE Milano.

Sabato 24 giugno sarà invece la volta di The Happy Du Symphony, un concerto a cura dell’orchestra TiFiCo di Zurigo e l’orchestra ContrArco di Milano che, dalle ore 21.00, proporranno una serie di riarrangiamenti sinfonici di grandi colonne sonore, da “The
Godfather” a “James Bond”, da “Forrest Gump” a “West Side Story”. Dalle 9.30 alle 18.30 le prove saranno aperte al pubblico.

Il programma completo degli appuntamenti è disponibile online su base.milano.it.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO