Atto unico per solista di Roberto Lerici, tanti dialetti per tanti geni...

Atto unico per solista di Roberto Lerici, tanti dialetti per tanti geni e un solo grande delirio

93
CONDIVIDI

Bagno finale di Roberto Lerici è un “atto unico per attore solista”, come recita il sottotitolo dello script. Un uomo si chiude in un bagno e, attraverso vari dialetti, dà voce a dei moderni Amleto, Casanova, Faust e Mefistofele, Sade e Robinson Crusoe, portando in scena un escalation di intimo delirio dell’uomo contemporaneo, che diviene pubblico attraverso questi personaggi. Vinicio Marchioni presenta una lettura/studio di questo testo, un primo approccio condiviso col pubblico che potrà entrare nel laboratorio creativo di un attore alle prese con un testo così impegnativo, per indagarne le infinite possibilità prima di arrivare ad una forma più completa di spettacolo.

Da martedì 25 a giovedì 27 settembre 2018

Durata: 70 minuti

Piccolo Eliseo – ore 21.00

BIGLIETTO: 10 €

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO