CIRCUS, la mostra personale dell’artista piacentina Maiti alla RvB Arts

CIRCUS, la mostra personale dell’artista piacentina Maiti alla RvB Arts

223
CONDIVIDI

In un turbinio di cavalli, orsi, leonesse, acrobati e tuffatori, Circus offre una parata di uomini e animali, dove giocosità, destrezza, velocità ed equilibrismo si mescolano con disciplina, rigore, disagio e patimento. Entrare nel microcosmo creato da Maiti significa essere pronti a lasciarsi trasportare in un mondo diverso, altro, per riemergerne cambiati. Attraverso l’uso di materiali disparati, di derivazione informale, Maiti indaga il rapporto e l’intersezione tra natura e cultura, tra ferinità e ammaestramento, istinto e addomesticamento.

Nelle sue opere convive la contrapposizione tra il pieno, realizzato con diversi materiali, e il vuoto, dato dalla sola struttura in fil di ferro sottostante, che si intravvede e sbuca, a tratti. La mancanza di forma, in zone che sembrano quasi lacerate, determina il carattere espressionista delle sue sculture. Mentre i suoi animali rimangono in attesa di catturare l’attenzione dello spettatore, le sue esili figure si muovono armonicamente come in una danza.

Via delle Zoccolette 28, 00186 Roma

 

la mostra resterà aperta fino a sabato 17 marzo

orari: 11:00-13:30 e 16:00-19:30; domenica e lunedì chiuso

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO