Giancarlo Sammartano porta in scena un classico del mondo antico: “Il cartaginese”...

Giancarlo Sammartano porta in scena un classico del mondo antico: “Il cartaginese” di Plauto

322
CONDIVIDI

 

 

Agoràstocle, un ragazzo cartaginese che, piccino, era stato rapito e cresciuto in Etolia, si innamora della giovane vicina di casa Adelfasio. Con l’aiuto del servo Milfione, organizza un intrigo per riscattare la ragazza, che con la sorella Anterastilide, è proprietà dell’odioso lenone Lico. L’intrigo riesce. A questo punto, giunge Annone, cartaginese, in cerca delle sue due figlie che gli furono rapite da bambine. Annone riconosce presto in Agoràstocle il proprio nipote e in Adelfasio e Anterastilide le proprie figlie. Le nozze dei due innamorati concludono la commedia.

Sarà in scena al Teatro Arcobaleno dal 9 al 18 febbraio lo spettacolo IL CARTAGINESE di Tito Maccio Plauto, traduzione e regia di Giancarlo Sammartano. Protagonisti: Paolo Floris, Tommaso Lipari, Mattia Parrella e Andrea Puglisi. Le maschere sono di Giancarlo Santelli.

Scena e costumi  di Daniela Catone; musiche di Stefano Marcucci.    

Lo spettacolo è una produzione di Fondamenta Teatro e Teatri.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO