“Harpscapes”, la magia dell’arpa di Raoul Morett al Florian di Pescara

“Harpscapes”, la magia dell’arpa di Raoul Morett al Florian di Pescara

175
CONDIVIDI

Harpscapes è un progetto creato dall’arpista italo-svizzero Raoul Moretti, frutto di una profonda ricerca sonora del suono puro della sua arpa, con un uso essenziale e calibrato delle live electronics realizzate da Massimo Colombo. Nel mondo arpistico risulta essere un progetto dai contenuti altamente innovativi, decisamente non convenzionale. Il progetto è stato già presentato in importanti Festival dell’Arpa in Italia, Cile, Messico, Brasile, Venezuela, Croazia, Serbia, Francia, Belgio, Martinica, Dominica ed ha avuto la sua vetrina ufficiale al World Harp Congress 2014 a Sydney.

Per un totale coinvolgimento del pubblico, nel progetto hanno collaborato i videoartisti di Olo Creative Farm, che con la loro incredibile bravura e fantasia danno immagine alle composizioni di Moretti, realizzando i visuals che interagiscono live durante il concerto , gestiti direttamente dal musicista.


 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO