Il jazz giapponese arriva a Roma con Hakuei Kim

Il jazz giapponese arriva a Roma con Hakuei Kim

182
CONDIVIDI

Considerato uno dei musicisti jazz più dotati del panorama musicale giapponese sin dal suo esordio, avvenuto con l’album “Open the Green Door” (2005), il pianista Hakuei Kim si è fatto apprezzare da pubblico e critica per la sua  mirabile tecnica strumentale sempre sottesa da un solido approccio ritmico e da una profonda sensibilità melodica.
Dopo aver firmato un contratto in esclusiva con l’etichetta Universal Music Japan nel 2011, ha registrato nello stesso anno il disco “Trisonique”,  con il suo omonimo trio, e il suo primo album in piano solo, “Break the Ice”. In seguito, il pianista si è concentrato sul progetto “Hana” (2015), una commistione tra tradizione musicale coreana e jazz: un tributo a parte delle sue origini.
Impegnato regolarmente in tour che lo hanno reso noto anche a livello internazionale, il pianista Hakuei Kim sarà per la prima volta in Italia per presentare “Resonance” (2018), il  suo ultimo lavoro in piano solo, composto da brani originali e personali rivisitazioni di celeberrimi standard del repertorio jazzistico.

Venerdì 28 settembre ore 19.00

 Via Antonio Gramsci 74 Rome, 00197 Italy

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO