La natura calma di Hiroshige: silografie e dipinti raccontano il Giappone...

La natura calma di Hiroshige: silografie e dipinti raccontano il Giappone che cambia

188
CONDIVIDI

Grazie alle sue leggendarie silografie policrome del mondo fluttuante, Hiroshige è conosciuto come il maestro della pioggia e della neve, celebre per le illustrazioni di paesaggi e vedute del Giappone nelle quattro stagioni e nelle varie condizioni atmosferiche. Immagini molto in voga nella cultura dell’epoca, fonti sul territorio ed elemento fondante del legame nazionale. La bellezza delle località e la vivacità delle attività umane sono esaltate dalla visione alternativa offerta dal maestro giapponese che segna un cambio epocale nell’ambito del filone classico del paesaggio. La tecnica usata da Hiroshige è asimmetrica: in primo piano elementi di grandi dimensioni, e il resto, spesso il tema dell’opera, sullo sfondo.

Su tutto regna una visione quieta, serena, di un Giappone che si incontra-scontra con l’Occidente. Questione di stile, moda, voluta nonchalance? Ce lo svelerà Rossella Menegazzo, dalle 18 di venerdì 13 aprile all’Istituto Giapponese di Cultura.

venerdì 13 aprile 2018 ore 18.00

in collaborazione con Scuderie del Quirinale

 

ingresso libero fino a esaurimento posti

dalle 17 alle 18 è visitabile la mostra dei libri, edizione limitata, sulla vita quotidiana nella Edo premoderna. In biblioteca.

 

Istituto Giapponese di Cultura

via Antonio Gramsci 74 00197 Roma

info: 06 3224754 www.jfroma.it

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO