Prince, il re del pop, morto a Minneapolis. Mistero sulle cause

Prince, il re del pop, morto a Minneapolis. Mistero sulle cause

613
CONDIVIDI

Prince Rogers Nelson, in arte Prince, è stato trovato morto nella sua casa di Minneapolis. Aveva 57 anni. Le cause del decesso non sono ancora chiare. La morte del re del pop per ora è un giallo. Ne ha dato notizia poco dopo le 18.30 italiane il sito di gossip americano per il mondo dello spettacolo Tmz. Le maggiori testate americane parlano di tragica fatalità e qualcuno di circostanze misteriose. L’unica cosa certa è che il corpo del ‘genio di Minneapolis’ è stato trovato nella sua abitazione. La polizia ha aperto un’inchiesta senza però fornire dettagli sulla dinamica dei fatti. Tmz racconta di un’urgenza  medica avuta dall’autore di Purple Rain il 15 aprile mentre era sul suo jet privato. Emergenza che lo ha costretto a un atterraggio di emergenza in Illinois. Per rassicurare i suoi fan, il giorno dopo Prince si è comunque esibito in concerto, anche se il suo agente – che al momento aveva parlato di un’influenza – ha cancellato alcune tappe del suo tour.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO