“Strega Bistregauno”. Se l’ignoranza non aiuta nemmeno le streghe

“Strega Bistregauno”. Se l’ignoranza non aiuta nemmeno le streghe

181
CONDIVIDI

Domenica 4 Febbraio alle ore 16.30 a Centrale Preneste Teatro, per la rassegna Infanzie in gioco 2017/18, torna Strega Bistregauno degli spettacoli più amati di Ruotalibera Teatro. La regia è di Tiziana Lucattini, il testo di Fabio Traversa, l’interpretazione è affidata a Cora Presezzi e Fabio Traversa e, in video, a Dawid Job Wasiulewski Rocca. La protagonista dello spettacolo è una strega ostinatamente ignorante, una sopravvissuta di una tradizione stregonesca antica e superata. Deve trovare da mangiare e non è facile. C’è una figlia ignorante anche lei, ma curiosa. Esistono altri esseri al mondo? Bambini? E come sono fatti? Forse possono diventare un pasto invitante. Ma se già il bambino in tutte le fiabe è preda inafferrabile, in questa storia lo è ancora di più. Adatto dai 3 ai 10 anni. Il biglietto ha un costo di 5 euro. Per info e prenotazioni: 06 27801063 o info@ruotaliberateatro.191.it.

Centrale Preneste Teatro Via Alberto da Giussano, 58 – Roma

Domenica 4 Febbraio alle ore 16.30

Biglietto unico: 5.00 € (prenotazione consigliata)

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO