“The F world” un concept di artisti e performer da non perdere

“The F world” un concept di artisti e performer da non perdere

83
CONDIVIDI

THE F WORD è un evento d’arte contemporanea organizzato e curato da un gruppo di giovani Arts Manager provenienti dal Master in Arts Management di IED in collaborazione con 369gradi. A Roma presso Carrozzerie n.o.t, giovedì 14 dicembre 2017 prende vita The F Word: un appuntamento all’insegna dell’arte, della multimedialità e dell’interattività che è anche il progetto finale del Master. I partecipanti sono invitati ad esplorare il concetto di paura, in chiave personale ed esistenziale, attraverso il linguaggio universale dell’arte. Durante l’evento, gli spazi di Carrozzerie n.o.t sono utilizzati per condurre performance interattive e partecipative in un viaggio attraverso l’animo umano.

THE F WORD è anche il concept intorno al quale è stata indetta ad ottobre 2017 una call per artisti e performer. In risposta a questa chiamata per l’arte sono arrivate più di sessanta candidature di fotografi, artisti visivi, compagnie teatrali, registi, coreografi, pittori, architetti e performer e sono stati selezionati sei progetti. Installazioni, video e performance a cura di Soledad Agresti,Azzurra De Gregorio, Sabina Parisi, Matteo Peretti, Ilaria Sagaria e Unterwasser animeranno la serata coinvolgendo il pubblico in un flusso performativo continuo.

Gli ideatori di THE F WORD sono professionisti provenienti da Armenia, Cina, Italia, Libano, Malesia, Messico, Russia, Turchia e Ucraina e il progetto è frutto del lavoro finale del Master in Arts Management dell’Istituto Europeo di Design, un percorso interdisciplinare di un anno che si articola presso le sedi di Firenze e Roma, cui si aggiunge Venezia, con un workshop di una settimana. Un ampio tour contemporaneo sulla formazione e sull’arte: dal marketing alla comunicazione, dalla progettazione di mostre ed eventi alla direzione artistica.

L’evento è realizzato in collaborazione con 369gradi e sponsorizzato da Casale Del Giglio che offre una degustazione durante la serata.

Il team è composto da Lilit Baghdasaryan (Armenia), Carolina Bianchi (Italia), Iryna Bondarenko (Ucraina), Wei Kuan Cheong (Malesia), Elisa Fierro Garcia (Messico), Shufeng Han (Cina), Billie Vera Krobath (Austria), Natalia Kudryavtseva (Russia), Dicle Öztek (Turchia), Joya Sfeir (Libano), Gizem Ulusoy (Turchia), Yi Wei (Cina), Ekaterina Zinchenko (Russia)

Giovedì 14 dicembre 2017 

dalle ore 19.00 alle 23.00

ingresso libero

Carrozzerie n.o.t

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO