Vanessa Jay Mulder presenta il suo nuovo album “The Butterfly Experience”

Vanessa Jay Mulder presenta il suo nuovo album “The Butterfly Experience”

56
CONDIVIDI

Vanessa  Jay Mulder presenta il suo primo album solista prodotto dalla Moltopop,  “The Butterfly Experience”. Il lavoro, frutto delle esperienze pregresse dell’artista nei campi del soul e dell’acid jazz  come delle suggestioni  degli artisti più vari con i quali ha collaborato in passato racchiude sentimenti (come anche certamente esperienze personali e visione della vita) e professionismo che rendono la cantante così riconoscibile e collocabile nel tracciato musicale internazionale.

L’album si apre con “Back Down” e prosegue con “Magic Love” e “Baby You Left Me” (scritta da Henry Padovani, primo chitarrista dei Police), brani di grande impatto emozionale e di chiara ispirazione soul; i  successivi “Lies”, “Time” e “I Don’t Even Know You” diventano manifestamente acid jazz e soul pur conservando una forte impronta pop e easy-listening. “Love U Right Back”, “The Rain” e “Trouble” proseguono sulla stessa linea ampliandone la veduta e arricchendola di ulteriori arabeschi musicali. Gli ultimi tre pezzi “Party Like This”, “He Drives Me Crazy” (cover del brano del 1989 dei Fine Young Cannibals) e il festoso “It’s Gonna Be Alright” concludono il lavoro con toni più leggeri e ritmati.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO