Letteratura di viaggio, a Villa Celimontana si torna a sognare

Letteratura di viaggio, a Villa Celimontana si torna a sognare

802
CONDIVIDI

Il racconto del mondo attraverso letteratura, geografia, storia, fotografia, giornalismo, cinema, teatro, disegno. Questo è il Festival della letteratura di Viaggio che, giunto all’ottava edizione, torna nella capitale da venerdì 11 settembre a domenica 13. Nato a Roma nel 2008, da un’idea di Claudio Bocci, promosso dalla Società Geografica Italiana, in collaborazione con Federculture, il Festival si svolge principalmente a Palazzo delle Esposizioni, che ospita ogni anno la mostra della manifestazione, e nei Giardini e nel Palazzetto Mattei di Villa Celimontana (Via della Navicella 12), sede della Società Geografica Italiana, che si trasforma in una sorta di “casa del viaggio”, accogliendo la maggior parte degli eventi previsti. Il programma dell’edizione 2015 sarà illustrato giovedì 10 settembre da Simone Bozzato, Segretario Generale della Società Geografica Italiana, Antonio Politano, Direttore Artistico del Festival, Flavia Piccoli Nardelli, Presidente della Commissione Cultura alla Camera, Giovanni Bastianelli, Direttore dell’Agenzia Regionale del Turismo della Regione Lazio.
Info: www.festivaletteraturadiviaggio.it
Programma: http://www.festivaletteraturadiviaggio.it/programma/

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO