Letteratura, reading in piazza con i finalisti del Premio Strega europeo

Letteratura, reading in piazza con i finalisti del Premio Strega europeo

633
CONDIVIDI

Martedì 30 giugno alle 21 si svolgerà in Piazza del Campidoglio la serata conclusiva della quattordicesima edizione di “Letterature” Festival Internazionale di Roma. La serata, dal titolo “#PERCORSI”, si apre con il reading di Francesco Piccolo dal titolo “Momenti”.
A seguire, saliranno sul palco i cinque autori candidati alla seconda edizione del Premio Strega europeo, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci dalla Casa delle Letterature e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea: Rafael Chirbes (Spagna), Stefafn Hertmans (Belgio), Alain Mabanckou (Francia), Katja Petrowskaja (Germania), Tommy Wieringa (Olanda).
Gli autori della Cinquina europea, selezionati dalle direzioni della Fondazione Bellonci e della Casa delle Letterature, leggeranno al pubblico in lingua originale i testi inediti che hanno scritto ispirandosi al tema scelto quest’anno per il festival “Cosa resta da fare alla letteratura”.
L’accompagnamento musicale della serata è eseguito da Franco Piersanti (pianoforte), con Pasquale Laino (sax), Adriano Martino (chitarra), e Vittorino Naso (percussioni).
Mercoledì 1° luglio sarà annunciato il vincitore della seconda edizione del Premio Strega Europeo, durante un incontro con i cinque finalisti in casa Bellonci, al quale parteciperanno anche componenti della Giuria, rappresentanti delle Istituzioni organizzatrici, delle case editrici e della stampa.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO