I “120grammi” di Gubbio, la qualità del km zero

I “120grammi” di Gubbio, la qualità del km zero

448
CONDIVIDI

È aperta da pochi mesi a Gubbio, l’hamburgheria “120grammi”, ed è già un successo. Frutto della creatività di alcuni giovani imprenditori, “120grammi” coniuga la cucina di qualità, con prodotti del territorio a filiera corta accompagnati da una selezione di oltre 20 birre artigianali italiane, a partire dalla Umbra Birra Flea. Impagabile la materia prima, con la carne di Gino e il pane sfornato da un forno eugubino. Ma “120grammi”, locale in pieno centro storico, non esclude nessuno, quindi anche chi ha rinunciato alla carne potrà godere di hamburger vegetariani e vegani curati con ingredienti freschi a km 0.

La birra artigianale resterà il principale filo conduttore dell’hamburgheria, che si avvia a diventare un vero e proprio franchising, proponendo anche una serie di prodotti a base di birra: cioccolatini, biscotti e varie tipologie di dolci. L’idea era nata nell’estate 2016 a Riccione, dove da poche settimane ha riaperto sul Lungomare.

Via Repubblica, 45 – Gubbio (Perugia)

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO