Home musica 16MAR_MAGDA_super guest_Room26_10anniversario

16MAR_MAGDA_super guest_Room26_10anniversario

40

Sabato 16 marzo 2019, dalle ore 23.30

ROOM 26 – Piazza Guglielmo Marconi, 31 – Roma (EUR)

ROOM 26

IN OCCASIONE DEL DECIMO COMPLEANNO DEL CLUB

presenta:

MAGDA

Sab16Mar_Magda_Room26_ph CybelleCodish (2).jpeg

LINE UP:

Resident Luis Bertman – Paolo Pompei

SPECIAL GUEST MAGDA

Art Director: NEON

“Dieci anni? Un traguardo che è solo l’inizio”, parola di NEON. Per festeggiare il Room 26 accoglie Magda

Sabato 16 marzo dalle ore 23.30 le porte del Room 26 si spalancano per un altro sabato sera destinato a rimanere nella memoria del pubblico appassionato delle notti all’Eur. In occasione del suo decimo compleanno, il club ospita la talentuosa MAGDA, per una serata che come al solito sarà aperta dalle sonorità dei djs resident Luis Bertman e Paolo Pompei. Un appuntamento diretto artisticamente da Gianluca Neon, lieto di tagliare il traguardo della doppia cifra, convinto che la strada per il Room sia ancora lunga e piena di incredibili sorprese.

Nato nel 2009 grazie alla volontà di un gruppo di imprenditori accomunati da una fraterna amicizia, il Room 26 pone al centro del proprio essere uno smodato amore per la musica, unica e vera ragione che spinge il gruppo a mettersi sempre in gioco, cercando di offrire sempre il meglio al numeroso pubblico che in dieci anni è andato sempre in crescendo. Ospiti internazionali e iconici delle console, compiono giri del mondo per far tappa a Roma, in un luogo che prima non c’era e che adesso c’è, da dieci lunghi anni.

“Dieci anni? Sono un traguardo che è solo l’inizio. Siamo pronti a metterci in gioco come fosse il primo giorno, ma con l’esperienza di chi in così tanto tempo ne ha realizzate tante. Produciamo divertimento, qualcosa per cui non ci sarà mai un giusto prezzo.”, dichiara Gianluca Neon.

In questo storico tempio dell’intrattenimento, Neon e i suoi danno il benvenuto a Magda ed alle sue sinuose sonorità. Il suo tratto è distinguibile. Magda è considerata tra le migliori djette al mondo e si gode la buona compagnia delle colleghe Ellen Allien e Miss Kittin, nomi altisonanti delle console in rosa, tra cui Magda viene menzionata con grande onore.

BIOGRAFIA MAGDA

Considerata una delle migliori djette  al mondo (insieme a Ellen Allien e Miss Kittin), nonché una delle rappresentanti più autorevoli di quella che è ormai diventata l’etichetta di culto dei primi anni del XXI secolo: la M-nus di Richie Hawtin. Insieme a lei saliranno in consolle Idriss D, dj internazionale di origine franco-algerina, già apprezzato la passata stagione, e Hobo, giovanissimo producer di Detroit da poco entrato nella famiglia M-nus che presenterà il suo interessantissimo live. A fare gli onori di casa i torinesi Gonzalo Garcia ed Écate. Per Magda il concetto di “casa” non è così semplice come per altri: nasce infatti in Polonia, a nove anni si trasferisce prima in Texas (1984) e poi a Detroit (1986), e infine si stabilisce definitivamente (forse) a Berlino nel 2003. La sua voglia di cimentarsi nel mondo del djismo sboccia proprio nella motor city americana, quando negli anni ’90 viene a contatto con la nascente scena underground della “Detroit Techno”, che generò leggende viventi come Juan Atkins, Kevin Saunderson, Derrick May, Jeff Mills e lo stesso Richie Hawtin. Armata di due vecchi piatti a cinghia e tanta passione, ottiene dal gestore del bar in cui lavorava di organizzare la sua prima club-night mensile insieme a Claude Young e Daniel Bell. È immediatamente chiaro che si tratta di un grande talento: qualche tempo dopo viene infatti invitata da Richie Hawtin a suonare con lui. Da quel momento il biondino di Detroit la prende sotto la sua ala protettrice e lancia la sua carriera a livello mondiale. Il 2003 è un anno di grandi svolte per lei. Incontra infatti Marc Houle e Troy Piece (altri due grandi rappresentanti della scuderia Minus) con i quali fonda il progetto live “Run Stop Restore”. Il loro sound assolutamente innovativo ottiene un enorme successo e Magda si esibisce nei migliori club del mondo. Anche per questo suo essere “globetrotter” decide nello stesso anno di trasferirsi a Berlino, cuore pulsante della scena minimal europea. L’esordio come produttrice al’interno di Run Stop Restore avviene nel 2004 con l’Ep “Geometry”, mentre è del 2005 la consacrazione solista con il singolo “Stop Ep”, sempre su Minus. Sebbene le sue produzioni abbiano ottenuto ovunque un grande successo, è come dj che Magda esprime il meglio delle sue potenzialità. Pioniere delle nuove tecnologie digitali, quali Final Scratch e Traktor, l’esempio della sua abilità al mixing è la compilation “She’s a Dancing Machine”, un lavoro che tra micro-edit, loop ed effetti contiene tutte le ispirazioni dell’artista.