È morto Al Jarreau, simbolo della Black Music

È morto Al Jarreau, simbolo della Black Music

452
CONDIVIDI

È morto oggi a Los Angeles il mostro sacro del jazz e dell’ r ‘& b Al Jarreau, aveva 76 anni.

Nato nel 1940, cominciò la sua  carriera da cantante in un coro ecclesiastico.

È con il suo terzo album Look to the Rainbow  (1978) che  vince il Grammy come miglior cantante jazz.

Nel 1984 fa parte del supergruppo dei quarantacinque musicisti che incidono il grande successo mondiale di USA for Africa, We are the world.

Cantante poliedrico e simbolo della black music, è l’unico ad aver vinto i prestigiosi Grammy Awards in tre categorie: Jazz, R&B Pop.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO