Oscar, in discesa la corsa di DiCaprio, anche per i bookmaker

Oscar, in discesa la corsa di DiCaprio, anche per i bookmaker

634
CONDIVIDI

Costruito per l’Oscar, probabilmente lo otterrà. I segnali ci sono tutti, salvo sorprese. The Revenant, il film epico di Alejandro Gonzalez Iñarritu con Leonardo DiCaprio, ha fatto il pieno di statuette ai Bafta, gli Oscar del cinema britannico, con cinque riconoscimenti conquistati, tra i quali quello al miglior film e al miglior attore protagonista. A questo punto i bookmaker stanno ritoccando le quote per i premi che saranno assegnati il 28 febbraio prossimo a Los Angeles: ‘The Revenant’ è ora favorito a 1,90 sul tabellone di Paddy Power per la statuetta al miglior film, davanti a ‘Il caso Spotlight’, che finora era stato in cima alla lavagna e ora sale a quota 2,50. Terzo posto per ‘La grande scommessa’ a 4,50. Inarritu si conferma il prescelto dei bookie per il premio alla regia, dopo quello per ‘Birdman’ centrato lo scorso anno: il regista messicano è quotato a 1,20 davanti a George Miller, candidato per “Mad Max: Fury Road” a 5,50. Leonardo DiCaprio ha praticamente in tasca la statuetta per il miglior attore, l’unico premio che ancora gli manca: l’Oscar è offerto a quota simbolica (1,02), davanti al vincitore dello scorso anno Eddie Redmayne.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO