Europa League: Lazio ottimo pareggio in terra turca in una serata nera...

Europa League: Lazio ottimo pareggio in terra turca in una serata nera per le italiane

349
CONDIVIDI

Era la partita più complicata del turno dei sedicesimi di Europa League delle italiane e la Lazio è riuscita alla grande in Turchia. L’ostacolo più temuto è stato superato senza danni e anzi con qualche rimpianto. La squadra di Pioli avrebbe meritato la vittoria, ma il pareggio che la squadra di Pioli porta via da Istanbul è comunque un mezzo passo verso gli ottavi, perché era qui che il Galatasaray faceva paura. Ma l’inferno non è più quello di una volta e anche il Diavolo giallorosso, in crisi in campionato, non si sente poi così bene.

Al gol del centrocampista turco Sarioglu, risponde Milinkovic Savi, al suo terzo gol in stagione. L’aria di Coppa lo esalta. Quella dell’Europa League in particolare. Lo si era capito già dalla prima partita giocata con Lazio quest’anno in questa competizione contro il Dnipro. Una rete di testa, come di testa è stato quella segnata ieri a Istanbul che ha gelato la Turk Telekom Arena. E’ la specialità del gigante serbo.

Settimana non molto bene però per le italiane. Aspettando la gara della Juventus con il Bayern la prossima settimana, nessuna delle nostre squadre ha vinto. Due sconfitte e due pareggi (solo quello della Lazio è ottimo per il ritorno). Il Napoli è caduto in Spagna perdendo 1-0 contro il Villarreal, mentre la Fiorentina ha pareggiato all’Artemio Franchi contro il Tottenham 1-1.

Intanto stasera ricomincia il campionato. Ad aprire la ventiseiesima giornata la Juve di Allegri che nell’anticipo sfiderà il Bologna. Impegni non ostici anche per Roma e Lazio. I giallorossi nel posticipo domenicale ospiteranno il Palermo, ancora con un altro cambio allenatore e in crisi, mentre i biancocelesti saranno attesi nella trasferta del derby di Frosinone che cerca punti salvezza.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO