Teatro Furio Camillo arriva “Coreutica-Frontiere”

Teatro Furio Camillo arriva “Coreutica-Frontiere”

319
CONDIVIDI

Coreutica – Frontiere è un viaggio vitale, vivace e cangiante, tra i ritmi del Mediterraneo, che dal passato, dalle tradizioni, dalle nostre origini, si rivolge alla visione di una realtà contemporanea. Il viaggio è anche tempo che scorre, che rende immobili o in perpetuo movimento. Il viaggio sopravvive nei racconti, e ciò che ne rimane è una eco nostalgica o una voce persistente. I popoli si mettono in cammino, proprio quei popoli che hanno nelle suole lacere la memoria delle loro origini, i popoli si mettono in cammino come la loro voce, come i loro suoni che non hanno frontiere.

I popoli si mettono in viaggio per un progetto nuovo, per una nuova vita per condividere un pezzo di terra, un pezzo di mare, un pezzo di cielo e la speranza che la “coperta” non sia troppo corta.

Spesso il destino è nel mare, che non ha occhi né orecchi, ma suoni stridenti di ventri di ferro, di canti e ritmi che rallegrano i nostri i giorni. Tutto affrontato con un sorriso, col disincanto,  la leggerezza che nasconde a volte un’insostenibile verità.

Ideato e diretto da: Francesca Ferrari.

Interpreti: Marianna Cifarelli, Andrea Colangelo, Paloma Dionisi, Fulvia Farcomeni, Francesca Ferrari, Barbara Forti, Aurora Pica, Sara Roque, Elia Salvatori, Fabio De Vincenti e con la partecipazione di Eugenio Ravo.

21-23 ottobre

Teatro Furio Camillo, Via Camilla 44


NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO