“Un ballo in maschera”. Si chiude la stagione all’Opera di Roma con...

“Un ballo in maschera”. Si chiude la stagione all’Opera di Roma con Giuseppe Verdi

320
CONDIVIDI

Domenica 16 ottobre alle ore 20 va in scena al Costanzi Un ballo in maschera di Giuseppe Verdi, spettacolo che chiude la Stagione operistica 2015/2016 al Teatro dell’Opera di Roma. Dal podio dirigerà l’Orchestra del Teatro il maestro Jesús López-Cobos. Il nuovo allestimento, in coproduzione col Teatro dell’Opera di Malmö, è firmato da Leo Muscato, recentemente premiato agli International Opera Awards “Opera Star” (gli Oscar della Lirica) come miglior regista.

 

Questa edizione rispetta l’ambientazione svedese (e quindi anche i nomi dei protagonisti) del dramma di Eugène Scribe dal quale era già stata tratta l’opera di Daniel Auber Gustave III, ou le Bal Masqué. Verdi aveva incaricato della stesura del libretto italiano Antonio Somma, ma la censura dell’epoca respinse una vicenda in cui un re veniva assassinato, e la trama fu ambientata a Boston, sostituendo il governatore locale al sovrano.

L’ultima rappresentazione de Un ballo in maschera al Teatro dell’Opera di Roma ha avuto luogo nel dicembre 2001.

opo la “prima” di domenica 16 ottobre Un ballo in maschera di Verdi andrà in scena martedì 18 ottobre (ore 20), giovedì 20 (ore 20), sabato 22 (ore 18), domenica 23 (ore 16.30), martedì 25 (ore 20), giovedì 27 (ore 20) e domenica 30 (ore 16.30).


NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO