Home eventi Bari, Torino e Roma insieme per festival letterario diffuso da nord a...

Bari, Torino e Roma insieme per festival letterario diffuso da nord a sud

94

Bari, Torino e Roma hanno scelto di promuovere un
progetto comune per realizzare un festival letterario diffuso che, compatibilmente con l’andamento della pandemia, dal 21 al 23 maggio prossimi si svolgerà in contemporanea nelle tre città. “La nostra idea del ‘Lungomare di libri’ – commenta l’assessore alle Culture della Regione Puglia Ines Pierucci – si ispira alla esperienza virtuosa di Portici di carta, che da oltre dieci anni si tiene a Torino e che a Bari verrà declinata sul territorio con una forte caratterizzazione nella scelta del luogo e del tema di cui stiamo discutendo anche con i librai”. “Nelle riflessioni legate all’identità della città – prosegue – non potremo prescindere dal Pensiero meridiano a venticinque anni
dalla sua pubblicazione e dalla memoria di Franco Cassano. Il luogo individuato è il nostro lungomare, sul Molo San Nicola, a ridosso del teatro Margherita, dove vorremmo allestire una sorta di mostra/libreria a cielo aperto con il coinvolgimento attivo delle oltre cinquanta librerie del territorio metropolitano. La manifestazione sarebbe strutturata per aree tematiche – letterature e poesia, arte, fumetti, passioni, storia locale, storia e società
(antropologia, economia, filosofia, psicologia, sociologia…), scienze e viaggi così da consentire al pubblico di orientarsi al meglio tra le diverse proposte letterarie. Parallelamente all’evento, lavoreremmo per costruire un cartellone di appuntamenti che possa intercettare gli interessi di un pubblico al di là della dimensione cittadina”. “Ci conforta l’apprezzamento espresso ieri dal ministro Franceschini – ha evidenziato Petrucci -, che ha salutato positivamente l’annuncio della nascita di questo festival librario che della
sinergia fa il suo punto di forza per la promozione della lettura da Nord a Sud”.