Home mostre contemporanea Grande Guerra, inaugurata la mostra “Il rancio del soldato”

Grande Guerra, inaugurata la mostra “Il rancio del soldato”

2085

Inaugurata il 13 maggio al Teatro dei Dioscuri, al Quirinale, la mostra “Grande Guerra 1915-1918. Il rancio del
soldato. L’alimentazione al fronte e a casa”, organizzata dall’Istituto culturale “Accademia Italiana della Cucina” e dal Corpo di Commissariato dell’Esercito Italiano. L’esposizione illustra l’organizzazione logistica con particolare riferimento al vettovagliamento, razioni ordinarie, razioni di riserva, generi di conforto, attrezzature individuali, mezzi mobili campali, influenza dell’alimentazione militare su quella civile e l’industria alimentare italiana. In occasione dell’inaugurazione si è tenuto un convegno moderato da Antonio Caprarica con la partecipazione, tra
gli altri, del capo del Corpo di commissariato dell’Esercito, tenente generale Giuseppe Fabbri e il colonnello Stefano Rega. La storica Mariarosa Santoloni ha spiegato il ruolo svolto dalle donne durante la Grande Guerra, non solo crocerossine, ma operaie in tanti settori produttivi che la mobilitazione aveva svuotato di “braccia” maschili.