Home editoria Il racconto “La madre” di Orietta Cicchinelli a Lungo il Tevere Roma

Il racconto “La madre” di Orietta Cicchinelli a Lungo il Tevere Roma

1180
La madre di Orietta Cicchinelli
La madre di Orietta Cicchinelli

Serata di cultura a Lungo il Tevere Roma: martedì 14 luglio, alle ore 21, la giornalista Orietta Cicchinelli presenterà il racconto “La madre”, edito da Ned di Pier Paolo Mocci.

Durante la presentazione l’attrice Cinzia Mascoli leggerà alcuni brani scelti del libro: interverranno anche lo scrittore Fabrizio Paladini, il noto psichiatra e neurologo Elio Sena che ha firmato l’introduzione del testo, mentre la prefazione è a cura del popolare attore Maurizio Battista. Il tutto sarà accompagnato dalla  cantante chitarrista italo-brasiliana Raquel Silva Joly, che interpreterà alcuni brani tipici della musica popolare brasiliana.

“La madre” è un racconto dedicato allo scrittore e poeta romano Vincenzo Cerami, con il quale la scrittrice era unita da un profondo legame affettivo: un progetto che nasce dal racconto di un’esperienza personale, colma di sensazioni ed emozioni legate alla figura materna.

“Ho scritto questo libro durante il primo Natale senza lei – spiega l’autrice – un evento che non poteva passare sotto silenzio … Ne è venuto fuori un racconto per me e, mi auguro per il lettore, emozionale, di getto. Spero ora di trasferire un’emozione anche a chi lo avrà tra le mani… Intanto, su richiesta del premio Oscar Gianni Quaranta sto preparando con Elio Sena l’adattamento teatrale del testo che dovrà essere pronto per il 2016”.

L’editore riserverà 1 euro del prezzo di copertina (6 euro) all’acquisto di beni di prima necessità per giovani madri ospitate nella casa-famiglia Protettorato di San Giuseppe a Roma. L’autrice cederà invece la totalità dei suoi diritti d’autore in favore delle ragazze-madri ospiti di un altro centro di accoglienza romano.