Home eventi La sagra della castagna a Vallerano, tra caldarroste e tradizioni medievali

La sagra della castagna a Vallerano, tra caldarroste e tradizioni medievali

1143

Nel cuore della Tuscia, a Vallerano (Viterbo), in autunno la castagna diventa protagonista assoluta. Dal 10 ottobre all’1 novembre la cittadina ospita la Sagra della castagna, percorso gastronomico, turistico e culturale mirato ad approfondire la conoscenza di questo insignito dalla Comunità Europea del marchio di Denominazione di Origine Protetta (DOP), primo ed unico ancora in Italia.
Una grande festa che si dipana lungo 4 settimane, una kermesse del gusto che quest’anno, giunta alla sua 14esima edizione, avrà un’impronta medievale: dall’esposizione di stendardi e dipinti a mano, riproducenti stemmi e sigilli notarili di alcune famiglie del luogo, sino alle finestre del torrione occidentale di stendardi con lo stemma del Comune. Ogni domenica, inoltre, si esibiranno gruppi di sbandieratori ed il 1° novembre un  gruppo di falconieri con rapaci, che forniranno dimostrazioni di volo. Previste anche visite guidate tra i palazzi del centro storico, spettacoli musicali e folkloristici e appuntamenti culturali di vario tipo, tra cui anche un convegno sulla castanicoltura.
In occasione della Sagra della castagna, poi, le antiche e caratteristiche cantine di Vallerano, in pietra di tufo, comporranno per i visitatori menu con specialità locali di tradizione antichissima, tutti a base di castagne, con primi, secondi piatti e dolci arricchiti da questi frutti ricchi di vitamine preziose e sali minerali. Ai visitatori verrà distribuita anche quest’anno una pubblicazione comprensiva, oltre a curiosità e notizie sulla storia del paese, di un amplio ricettario ad hoc.
Previsti infine speciali tour gastro-turistici a tema, immersi in spazi culturali e in fragranze antiche e contemporanee, al sapore di caldarroste, che saranno distribuite a tutti in piazza.

Per maggiori info: +39 334 3060091 – gio_nar@libero.it
http://www.castagnavallerano.it/