Home eventi Montelago Celtic Festival, la Festa fantastica della terra di mezzo

Montelago Celtic Festival, la Festa fantastica della terra di mezzo

3685

Dopo anni di sperimentazione e avanguardia, Montelago Celtic Festival presenta la XIII edizione nella magica cornice dei monti Sibillini (Taverne di Serravalle di Chienti, nel cuore dell’Appennino umbro-marchigiano), dal 6 all’8 Agosto: la prima formula 3 days dedicata al tema del viaggio. L’evento firmato “Arte Nomade” è organizzato in collaborazione con la Regione Marche, la Provincia di Macerata, e con il patrocinio dell’Ambasciata d’Irlanda in Italia e la Federazione italiana Rugby e Legambiente.

Anno dopo anno, l’evento è cresciuto divenendo un appuntamento unico, capace di proiettarsi su scala internazionale per la sua originalità: sono previsti giorni di musica live, rievocazioni, spettacoli, incontri, degustazioni, sport e progetti sociali per tutti gli appassionati di cultura e tradizioni celtiche.

La maratona di musica live coinvolge la Spagna di Mercedes Peòn, l’Australia dei mitici The Rumjacks, la Germania dei Courvus Corax. È un’anticipazione dei 20 concerti divisi tra Main Stage e Mortimer Pub. In occasione della serata conclusiva sanno decretati i vincitori del primo European Celtic Contest (concorso dedicato a band emergenti del panorama folk europeo).

Di seguito il programma delle tre giornate del Festival:

Giovedì 6 agosto: I° European Celtic Contest.

Venerdì 7 agosto: La Corte di Lunas (medieval rock/Friuli Venezia Giulia), Rapalje (irish traditional/Olanda), Kalevala (folk rock/Emilia Romagna), Siegel Senones (Celtic party… e non torny/Emilia Romagna), Corvus Corax (medieval folk metal/Germania), Folkamiseria (folk rock/Piemonte), The Clan (folk rock/Lombardia), Finnegans Wake (irish traditional/Lazio).

Sabato 8 agosto: Harp Attack (solo arpa celtica/Lombardia), Finnegans Wake (irish traditional/Lazio), The Clan (folk rock/Lombardia), Folkamiseria (folk rock/Piemonte), Siegel Senones (Celtic party… e non torny/Emilia Romagna), Gabriele Possenti (acoustic guitar), Green Clouds (keltronic music/Lazio), Rapalje (irish traditional/Olanda), Mercedes Peón (electric folk gallego/Galizia), The Rumjacks (punk folk/Australia), Etnoarmònia (folk contemporaneo/Marche), La Corte di Lunas (medieval rock/Friuli Venezia Giulia).

Cristina Graceffa