Home eventi Nissan e-NV200: debutto sul litorale laziale

Nissan e-NV200: debutto sul litorale laziale

1116

Quello della mobilità eco-sostenibile, si sa, è un concetto oggi molto attuale. I problemi legati all’inquinamento del pianeta e del surriscaldamento globale hanno spinto un po’ tutti i costruttori a cercare nuove soluzioni per sostituire i tradizionali motori a combustione. C’è chi punta sull’ibrido, chi sul plug-in e chi, come Nissan, scommette sull’elettrico puro. Il primo esempio è stato la Leaf, la prima compatta di segmento C completamente elettrica. Oggi la Casa giapponese pensa ai clienti professionali come le società di shuttling e agli alberghi, proponendo il nuovo e-NV200. Si tratta di un veicolo a sette posti completamente elettrico realizzato sulla base dell’NV200 tradizionale, ma con il powertrain della Leaf. È infatti alimentato da un motore elettrico in grado di erogare 109 CV e soprattutto 254 Nm già a zero giri. L’autonomia garantita è di 167 chilometri, la velocità massima è di 123 km/h, mentre per raggiungere i 100 km/h necessita di 14 secondi. In occasione del primo test drive italiano dell’e-NV200, Nissan ha ideato un itinerario all’insegna del turismo ecosostenibile, che tocca alcune tappe dall’interesse storico e naturalistico: l’impianto ricettivo a cinque stelle di QC Terme a Fiumicino, l’Oasi del WWF Macchiagrande a Maccarese e, infine, il Waterfront Beach di Focene. Il primo è un resort immerso nel verde del Parco Naturale di Traiano situato a pochi passi dall’aeroporto di Fiumicino, il secondo è un sito che rappresenta il cuore della Riserva naturale statale Litorale Romano, uno dei luoghi più significativi per la tutela e la conservazione della natura tipica della fascia costiera tirrenica. Mentre il  Waterfront Beach è un resort eco-compatibile realizzato interamente utilizzando il legno e caratterizzato dalla presenza di piante e prati erbosi. E’ inoltre dotato di pannelli solari per la produzione dell’acqua calda delle docce e per l’acqua di consumo del bar.