Home eventi Teatro: Lucrezia della Rovere a Tivoli in “Misia l’ape regina dei geni”

Teatro: Lucrezia della Rovere a Tivoli in “Misia l’ape regina dei geni”

1654

Andrà in scena martedì 7 luglio, alle 21.30, ‘Io sono Misia: l’ape regina dei geni’ di Vittorio Cielo, con Lucrezia Lante della Rovere, per la regia di Francesco Zecca. Lo spettacolo, che si terrà nell’anfiteatro di Bleso di Tivoli (e liberamente ispirato alle memorie di Misia Sert, sulle confidenze di Proust, Stravinsky, Diaghilev, Nijinsky, Debussy, Toulouse-Lautrec, Picasso, Ravel, Cocteau) ha già debuttato al Festival di Spoleto lo scorso 4 luglio.

Dopo il successo di ‘Malamore’, Lucrezia Lante della Rovere continua a dare volto e voce a profili di donne che hanno costruito la cultura occidentale, andando ad esplorare, questa volta, la fascinosa personalità di Misia Sert, la regina di Parigi che accompagnò e protesse i grandi anni dell’avanguardia nella capitale francese, quando le scoperte dell’arte erano anche eventi mondani e gli eventi mondani lanciavano un nuovo stile di vita. Di quel mondo Misia fu sovrana: Mallarmé le dedicò un ventaglio, Renoir la pregava di scoprire un po’ il seno mentre la dipingeva, Diaghilev ricorreva tempestosamente al suo aiuto, Proust rispondeva ai suoi rimproveri, Satie la voleva come madrina ai suoi concerti. Cosmopolita per nascita, cresciuta in stanze dove l’oggetto indispensabile era il pianoforte, fra drammi passionali e ospiti illustri che vanno e vengono, Misia colse subito l’avventura dei suoi anni e il fiuto per il talento non l’ingannò mai.