Home eventi Village Celimontana il festival jazz con più affluenza d’europa una...

Village Celimontana il festival jazz con più affluenza d’europa una stagione carica di swing ed energia con 100 concerti dal 10 giugno al 19 settembre 2021

48

Torna il Festival di Villa Celimontana tanto amato dal pubblico e l’estate si riempie di musica grazie all’energia e alla vitalità dello swing, quest’anno grande protagonista delle notti estive della capitale. Dal 10 giugno al 19 settembre avrà luogo la sesta edizione del Village Celimontana che poterà una sterzata di positività ed allegria con oltre 100 concerti in un cartellone carico di artisti di grande livello. Il Festival quest’anno celebra i 120 anni dalla nascita di Louis Armstrong, icona del Jazz ed emblema dell’emancipazione razziale. attraverso diverse iniziative, partendo innanzitutto dai grandi trombettisti italiani che ogni sera dedicheranno un brano a Louis Armstrong.

L’OMAGGIO DEL FELSTIVAL A LOUIS ARMSTRONGIl 6 luglio, a 50 anni dalla sua morte, la coppia di trombettisti Lorenzo Soriano e Davide Richichi renderà omaggio a Louis Armstrong, mentre il 4 Agosto, in occasione dei 120 anni dalla sua nascita, il mitico duo Ella & Louis con Stefano Abitante e Clara Simonoviez celebrerà ancora una volta al grande trombettista e cantante. Sarà questo, dunque, il tema principale del Village Celimontana che, con il racconto di un’epoca d’oro per la musica, lancia un messaggio di vitalità al pubblico romano. Non mancheranno, inoltre, le “Street Parade” dixieland attraverso la platea e una mostra di strumenti d’epoca della collezione di Attilio Berni dal museo del sax di Maccarese.

ROMAN CLASSIC JAZZ FESTIVAL E GRANDI CONCERTI Anche quest’anno il Village Celimontana aprirà i battenti con il Roman Classic Jazz Festival, rassegna nella rassegna curata da Lino Patruno, che dal 10 al 15 giugno racconterà in musica l’epoca che ha lasciato la traccia più evidente nella storia del jazz. Non mancheranno le serate Social, organizzate con la Kisito Band, la Casa di Peter Pan e alcuni grandi concerti tra cui quello di Gianluca Guidi, del grande Marcello Rosa, la Red Cats Big Band, il duo Red Pellini e Giorgio Cuscito, le serate di Bossanova con i suoi grandi interpreti Jim Porto ed Eddy Palermo.

GLI EVENTI RICORRENTI: Grande novità di questa edizione, i brunch del sabato e della domenica “Storia e Musica” e “Soul Mood” con le straordinarie partecipazioni di Ernesto Assante, Lino Patruno, Stefano Reali e tanti altri. Sempre la domenica torna “Bevo solo Rock’n’roll” serata dedicata agli anni ’50 con lezione di ballo gratuita ed i protagonisti del Rock’n’roll romano, i Four Vegas, Marco Liotti, i Red Wagons, Samuel Stella ed i suoi Muddybrothers. Il lunedì sul palcoscenico ci sarà GREG, ogni volta con uno spettacolo diverso, mentre il martedì spazio alla serata SWING SWING SWING con lezioni di Lindy hop, Charleston e tip tap. Tutti i venerdì sera, invece, prima del concerto principale, “Live Mood” porterà in scena attraverso la formula del “teatro in pillole” uno spettacolo costruito con diverse performance, di durata variabile (da un minimo di 10 ad un massimo di 30 minuti).

OMAGGI AI GRANDI ARTISTI: Tra gli omaggi a grandi artisti ci saranno quelli a Pino Daniele, Lucio Dalla (quest’ultimo con la presentazione del libro a lui dedicato di Gino Castaldo e di Ernesto Assante), ad Ennio Morricone con Pino Jodice e Gianni Oddi, a Gigi Proietti a cura di Stefano Reali con la partecipazione di Maurizio Mattioli.  Scenario ideale per questa kermesse una location elegante e suggestiva che sarà allestita in modo da esaltare la bellezza di Villa Celimontana che torna a proporre musica con il suo marchio di fabbrica, l’entusiasmo. L’offerta food & beverage è calibrata e perfettamente adatta con la Pinsa, la griglieria e i frittini al cartoccio.

Villa Celimontana

Via della Navicella, 12