Home teatro sipario Elena Cotta e’ la Signora omicidi, firmato Alighiero

Elena Cotta e’ la Signora omicidi, firmato Alighiero

1387

Elena Cotta e Carlo Alighiero, uniti sul palcoscenico e nella vita, sono in scena al Teatro Manzoni di Roma con Lady Killers – La signora omicidi. Un classico tra i classici, tratto dal lavoro di William Rose. Talmente classico da essere stato tradotto in pellicola nel 1955 da Alexander Mackendrick, con Alec Guinness e Peter Sellers, con il titolo, in italiano, La signora omicidi, e da meritare un remake nel 2004 grazie ai fratelli Coen (The Ladykillers). La trama è dunque notissima. Louisa  Wilberforce,  una  ingenua  quanto  arzilla  signora  londinese,  mette  in  affitto  due  stanze  della  sua abitazione. Il  professor  Marcus  le  esamina  e  trova  che  siano  l’ideale per  lui;  però  se  non  disturba vorrebbe  invitare  dei  suoi amici per delle  prove.  Prove  musicali.  Lui  fa  parte  di  un  quartetto d’archi  e  ama la musica di Boccherini.
Questo  è  quanto  fa  credere  alla  signora:  in  realtà  la  casa  è  situata  in  un  punto  ideale  per  pianificare  una rapina  alla  stazione  ferroviaria.  La  rapina  riesce  alla  perfezione,  ma  mentre  stanno  per  lasciare  la  casa  e sparire,  la signora scopre la verità. I gangster tentano  di  eliminarla, ma  l’anziana  padrona  di  casa  riesce  a  tenere  a  bada  tutta  la  banda.  I quattro sono spiazzati dal comportamento della signora. Per  una  serie  di  imprevedibili  situazioni  i  malviventi finiranno  per  scannarsi  a  vicenda  e  sparire  dalla  casa.  Per il finale c’è il teatro… (Fino al 20 marzo)

www.teatromanzoni.info