Home teatro Giorgia Maddamma e Ricky Bonavita in danza con “Visions” al Teatro del...

Giorgia Maddamma e Ricky Bonavita in danza con “Visions” al Teatro del Lido di Ostia

68

Sabato 5 (ore 19) e domenica 6 giugno (ore 18) del Teatro del Lido di Ostia si accende con la danza di VISIONS, una serata dedicata alla ricerca coreografica che si intesse dei percorsi di cinque coreografie per offrire al pubblico uno sguardo sul ricco panorama reale della danza contemporanea di oggi.

L‘idea di VISIONS nasce dall’incontro di due coreografi di lunga esperienza professionale, Giorgia Maddamma, proveniente dalla Folkwang Hochschule di Essen, e Ricky Bonavita, assieme a lei docente di tecnica contemporanea presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma. Rispettivamente direttori artistici delle compagnie Koreoproject ed Excursus/Pindoc, sono i protagonisti, insieme ai danzatori Sara Bizzoca e Valerio De Vita, di questo spettacolo: tutti provenienti da quell’articolata rete internazionale di relazioni, esperienze, incontri e riflessioni che distingue la danza contemporanea europea in continuo movimento ed evoluzione. Il progetto nasce quindi dall‘esigenza di fermarsi per un attimo, in un momento di sospensione, per poter condividere estetiche, esperienze e visioni coreografiche, accostando i propri linguaggi e le proprie cifre stilistiche in una serata che è generata dalla comune attenzione dei due coreografi verso il corpo danzante, il corpo in trasformazione, come elemento centrale emerso da ricerche individuali svolte nel tempo in contesti molto diversi.

Sul palcoscenico si passa dall’emozione tagliente e la danza irregolare della coreografia SCHEGGE di Giorgia Maddamma all’indagine sull’identità maschile di ELEGIA (…about men) di Ricky Bonavita; con CRASH di Sara Bizzocca va in scena una riflessione sulle illusioni della vita sentimentale influenzata dalle favole dell’infanzia e con NOUS DEUX di Malou Airaudo appare l’immagine raffinata ed elegante di una donna immersa in un quadro ma costantemente in movimento; conclude l’ironico e drammatico AFFINITÀ di Ricky Bonavita raccontando la difficoltà a lasciarsi andare dell’esser umano, il desiderio e l’amore.