Home oltre Roma “Histoire du Soldat” apre il ciclo dei Classici al Teatro Olimpico di...

“Histoire du Soldat” apre il ciclo dei Classici al Teatro Olimpico di Vicenza

71
Optimized by JPEGmini 3.14.12.71901706 0xaf479352

Lo spettacolo inaugurale sarà “Histoire du Soldat” musica di Igor Stravinskij, dal libretto di Charles Ferdinand Ramuz,

nella versione di Giancarlo Marinelli, qui anche in veste di regista,

in programma giovedì 23 settembre alle 21.00 (repliche venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 settembre sempre alle 21.00);

i protagonisti dello spettacolo sono Beatrice Venezi, direttore d’orchestra a guidare l’ensemble da camera della OTO (Orchestra del Teatro Olimpico)

con il primo violino Filippo Lama, il Narratore Drusilla Foer, attrice icona di stile e di ironia, nota al pubblico per le sue incursioni televisive e sulla rete

e Andrè De La Roche nei panni del Diavolo (e coreografo); nei ruoli della Principessa e del Soldato ci sono i danzatori Giulia Barbone e Antonio Balsamo, il bambino è Sebastiano Masello; i costumi sono di Daniele Gelsi, il disegno luci è di Gianluca Cioccolini, mentre la scena scamozziana sarà illuminata dalla multivisione di Francesco Lopergolo; lo spettacolo è una coproduzione Savà Produzioni Creative, Teatro Ghione e Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza.