Home musica Il piano di Antonija Pacek all’Auditorium Parco della Musica

Il piano di Antonija Pacek all’Auditorium Parco della Musica

108

C’è un oceano di emozioni che si intreccia nei tredici brani che la compositrice e pianista Antonija Pacek, di origine croata ma austriaca di adozione, ha creato e interpretato nel suo terzo, attesissimo album, IL MARE, che verrà presentato in anteprima italiana all’Auditorium Parco della Musica domenica 24 febbraio, alle ore 18,30, nel Teatro Studio Gianni Borgna.
Un concerto-evento, che gode il patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica di Croazia e del Forum austriaco di cultura, che riflette le atmosfere romantiche e minimaliste che l’artista ha già avuto modo di comunicare con i suoi precedenti lavori, “Soul Colours” e “Life Stories”, una vera passione nel modo di suonare e compenetrare la vita attraverso la musica. 
Il concerto sarà accompagnato dalle proiezioni artistiche a tema della “pittrice di onde” Susanna Montagna e dalle incursioni poetiche dell’attrice Daniela Cavallini.
Le nuove composizioni che Antonija interpreterà dal vivo, condite con immaginazione poetica e suoni inesplorati, si ispirano a temi intimi e sempre attuali: le sfide a cui la vita ci sottopone ogni giorno, l’influenza duratura di una grande perdita, le delusioni dell’amicizia e il senso del perdono, la fede e la fiducia nelle proprie azioni e pensieri, l’equilibrio tra tristezza e felicità raggiungibile attraverso il proprio io… 
Sono brani strumentali che sicuramente colpiranno la sensibilità degli ascoltatori di ogni storia, geografia e generazione e che saranno, nel programma della serata, integrati da altre sue composizioni di successo che continuano a mietere consensi nei tour internazionali in Austria, Croazia e Sudafrica ed Emirati arabi.