Home life style Roma per Bambini “Mostriciattoli” al Centrale Preneste Teatro arriva la storia di Olmo e come...

“Mostriciattoli” al Centrale Preneste Teatro arriva la storia di Olmo e come si diventa grande

73

A Centrale Preneste Teatro (Via Alberto da Giussano, 58 Roma) prosegue la Rassegna Infanzie e adolescenze in gioco 2021: sabato 23 e domenica 24 ottobre alle ore 16.30 Giallo Mare Minimal Teatro, in arrivo da Empoli, porta in scena “Mostriciattoli”. Lo spettacolo con attori, immagini e disegno su sabbia dal vivo è di e con Vania Pucci, i disegni realizzati dal vivo e l’elaborazione delle immagini multimediali sono di Ines Cattabriga.

Olmo è un bambino che vuol essere grande, ma tutti lo considerano piccolo. Da un po’ di tempo però le cose sono cambiate. Olmo si domanda come mai sia diventato grande improvvisamente. È successo quando è arrivata Anna, la sorellina. Son tutti lì sorridenti intorno a lei però Olmo è quasi sicuro che sotto le sembianze della sorella si nasconda un mostro e vuole trovare le prove del suo sospetto. Oppure tutto è cominciato quando è andato in prima elementare? Tante cose nuove da imparare, tante nuove regole da rispettare e la maestra o il maestro, forse anche loro sono mostri da smascherare. I mostri popolano tutta la casa, la scuola, la stanza di Olmo ma i grandi non li vedono fino a che un incontro fortunato con un piccolo cane, Polpetta, porta Olmo a dimenticare le sue paure, anzi a combatterle e a diventare grande. Così anche la scuola e la sorellina piano piano perdono le sembianze di mostro, anzi di mostri in casa non ce ne sono più. Neanche un piccolo mostriciattolo.

Adatto dai 3 ai 6 anni. Il costo del biglietto è per tutti di 6 euro.