Home mostre “Napoleone e Milano. Tra realtà e mito – L’immagine di Napoleone da...

“Napoleone e Milano. Tra realtà e mito – L’immagine di Napoleone da liberatore a imperatore”

42

“Napoleone e Milano. Tra realtà e mito – L’immagine di Napoleone da liberatore a imperatore” con la presenza di opere assolutamente inedite (tra cui Ritratto di Napoleone Bonaparte di Giuseppe Bossi) che celebrano la figura del generale francese e il suo legame con la città di Milano, ha catturato nei primi giorni di apertura l’interesse di centinaia di visitatori, milanesi e non.

 

Sappiamo quanto la figura di Napoleone generi sempre interesse e curiosità. In questo caso la possibilità di poter ammirare opere che solitamente sono conservate presso collezioni private ha richiamato, in questi primi giorni di apertura, un pubblico attento e appassionato. È un segnale positivo che conferma la centralità dell’arte – e della cultura in generale – nel processo di ripresa e di ritorno alla normalità” dichiara Carlo Orsi.

 

Come ricordato dipinti e sculture di collezioni private narrano il mito napoleonico e raffigurano l’ “uom fatale” anche attraverso luoghi, personaggi ed eventi storici dell’epoca. Tra le opere in esposizione segnaliamo il Busto di Napoleone realizzato in marmo da Lorenzo Bartolini, Ritratto di Napoleone Bonaparte di Giuseppe Bossi, Ritratto di Alessandro Trivulzio ministro della Guerra di Andrea Appiani e Napoleone distribuisce le decorazioni dopo la battaglia di Wagram di Francesco Hayez.

 

 

GALLERIA CARLO ORSI

Via Bagutta, 14 – Milano

Date:  27/05/2021 – 25/06/2021

Orari: lun 15-19 / mar-ven 10-13 15-18

Ingresso: libero