Home libri “Ricordi e bugie”, esce il romanzo semiautobiografico di Jim Carrey

“Ricordi e bugie”, esce il romanzo semiautobiografico di Jim Carrey

116

Uno sfrenato romanzo semiautobiografico, la coraggiosa riscrittura della vita di una persona e una esilarante e travolgente presa in giro delle manie del cinema. Tutto questo è ‘Ricordi e bugie’ di Jim Carrey, scritto dall’attore canadese assieme a Dana Vachon, in libreria dal 25 febbraio nell’edizione de’ La nave di Teseo.

Nel libro Jim Carrey è presentato come un attore di successo, ricco e
privilegiato, ma anche profondamente solo. Forse la sua stagione migliore è passata. Forse è semplicemente fuori forma. Ha provato con
le diete, i guru, le coccole dei suoi cani da guardia addestrati dal Mossad, ma nulla riesce a dissipare la nube di noia e insoddisfazione
che lo avvolge. Non lo scuotono nemmeno i saggi consigli del suo caro
amico, l’attore e collezionista di dinosauri Nicolas Cage. Un giorno,
Jim incontra Georgie: l’amore della sua vita, sensuale e spietata. Con
l’aiuto dello sceneggiatore Charlie Kaufman, ottiene un ruolo importante in un film d’avanguardia che potrebbe aiutarlo a scoprire
un lato nascosto di sé, e condurlo dritto all’Oscar. Le cose finalmente si stanno mettendo nel verso giusto per Jim, ma l’universo ha altri piani…

Non solo autobiografia: Jim Carrey, con Dana Vachon, racconta a ritmo
di rock & roll il mondo dorato di Hollywood. Le celebrità, gli agenti,
l’amicizia, gli amori, la dipendenza dalla notorietà, i drammi interiori e quelli pubblici, la paura di smarrirsi e la ricerca della propria anima, fino a un’epica battaglia per salvare il mondo a fianco di Sean Penn e Gwyneth Paltrow.