Home mostre Tre artiste: Zatox, Kiddo, Effi. Tre piani. Tre stili per un racconto...

Tre artiste: Zatox, Kiddo, Effi. Tre piani. Tre stili per un racconto tutto al femminile che parte dai muri delle città e arriva a Rione Roma.

79

Guerriere metropolitane che in una scena principalmente maschile come la street art  “prendono il loro spazio” armate di colla e creatività.

Cura la presentazione delle opere Veronica Mazza di Phiarte Magazine.

ZatoxAmo dipingere temi che sono un tributo alla femminilità come le scarpe e labbra rosse ma anche cuori sanguinanti di donne emotive che sono state profondamente ferite. Ricorrente è anche il cervello, un invito ad usarlo meglio… 

Kiddo: L’adesivo che ho disegnato e che attacco ovunque dal 2018 è un bulbo oculare: dinamico, un po’ nervoso, a volte piange ma poi prende il volo di nuovo, un po’ come me.  I miei lavori hanno un carattere pulp e uno stile che spesso ricorda quello dei fumetti. Alcuni dei soggetti che amo rappresentare sono figure femminili e animali dalle fauci spalancate, entrambi pronti a mordere chiunque si avvicini troppo.

Effi: Giocare con il mondo, con la realtà e con la strada. Un filo d’erba, le nuvole nel cielo. Tutto ciò che conosce Effi di bello è senza pesantezza: poesia e forza si incontrano in un’ anima fragile che si staglia violenta.

La mostra sarà attiva dal 20 Novembre al 21 Dicembre presso gli spazi di Rione Roma in Via dell’Arco di Parma, 18. Secondo la normativa vigente per partecipare è necessario esibire il Green Pass e indossare la mascherina.
I biglietti gratuiti per la partecipazione in presenza all’inaugurazione sono disponibili su Eventbrite Prenotazione obbligatoria.
L’inaugurazione  sarà trasmessa anche con una diretta sulla pagina Facebook RioneRoma
Per visitare la mostra nei giorni seguenti scrivere a rioneroma@gmail.com