Home mostre contemporanea Under Layers, street art in 3D sul Lungomare di Ostia

Under Layers, street art in 3D sul Lungomare di Ostia

1627

L’arte di strada non è una novità, piuttosto le proposte ormai sono numerose ad ogni latitudine. Diverso è parlare di steet art in tre dimensioni. Promosso con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo di Roma Capitale, Under Layers sbarca il 3 agosto a Ostia (Lungomare Paolo Toscanelli, fino al 3 ottobre), esaltando la collaborazione tra la street art di Alice Pasquini e la fotografia tridimensionale di Stefano C. Montesi. Andando oltre i limiti del muro nella rappresentazione pittorica dei soggetti in 2D, gli interventi daranno alla città la possibilità di partecipare a un’installazione artistica unica nel mondo dell’arte. I lavori sono apprezzabili anche senza occhiali, ma quando visti con occhiali 3D, i disegni di Alice si trasformano in un mondo che esce dal muro, confondendo i limiti tra la realtà e la fantasia. Gli occhiali sono disponibili lasciati in diversi punti, in distribuzione nelle vicinanze del muro e al Teatro del Lido di Ostia (via delle Sirene 22).
Gli artisti: www.stefanomontesi.com www.antonellomontesi.com