Home musica Il Parenti di Milano diventa rock con i Blur

Il Parenti di Milano diventa rock con i Blur

623

Un film documentario sulla reunion dei Blur, un cortometraggio sul cinema di una volta e un incontro + DJ Set a tema anni 90. Questi gli eventi del prossimo 30 aprile, in occasione della serata conclusiva di NUOVO CINEMA PARENTI – Gli inediti, rassegna di cinema inedito a Milano al Teatro Franco Parenti a cura di ceCINEpas.

Per due mesi, NUOVO CINEMA PARENTI – Gli inediti ha proposto titoli nazionali e internazionali premiati nei maggiori festival mondiali, preceduti da cortometraggi e accompagnati nel foyer da bistrot, musica, stand, incontri e ospiti. In occasione dell’ultimo appuntamento, la musica torna protagonista, e nello specifico il Britpop.

Nel foyer, a ingresso gratuito, a partire dalle ore 20.00 DJ Set di Karmadrome – indie-night nata a Milano nel 1990 – a tema Britpop (in consolle Carlo Villa e Andrea Bertolio) e l’incontro Chiacchiere e aneddoti su Britpop, Blur e dintorni a cura di Carlo Villa (autore di Brit Pop, Piccola Enciclopedia 1990-1997). Inoltre, presenza del bistrot a kilometro ceCINEpas con prodotti selezionati e dei banchetti con i libri di Libreria Don Durito e Bietti Heterotopia.

In Sala Grande, alle ore 21.30, la proiezione sarà doppia. Il documentario (in lingua originale con sottotitoli in italiano) di Sam Wrench Blur: New World Towers sulla reunion della band simbolo degli anni 90, preceduto dal curioso progetto Brustulein – Cinema da sgranocchiare di Davide Rizzo, sull’importanza del cinema nello sviluppo sociale dal dopoguerra a oggi. Ospite in sala il regista Davide Rizzo.

Al termine della proiezione, il Britpop di Karmadrome invaderà ancora il foyer del teatro.