Home musica Prosegue la rassegna musicale Vent’anni e non sentirli per festeggiare i vent’anni...

Prosegue la rassegna musicale Vent’anni e non sentirli per festeggiare i vent’anni della casa discografica Terre Sommerse, con Nicola Puglielli, Massimo Sergi e Stefano Mingo

123

Prosegue la rassegna musicale Vent’anni e non sentirli per festeggiare i vent’anni della casa discografica Terre Sommerse, con Nicola Puglielli, Massimo Sergi e Stefano Mingo


Prosegue il 12 aprile la rassegna musicale “Vent’anni e non sentirli”, iniziativa della casa editrice e discografica Terre Sommerse che si svolge presso il Teatro Arciliuto di Roma(piazza Montevecchio, 5) e che si concluderà dopo sette concerti-evento l’otto giugno.

La rassegna nasce con l’intento di festeggiare i vent’anni dell’etichetta romana che più di tutte ha dedicato la propria attenzione e dato voce al mondo e ai grandi artisti del jazz italiano.

Un appuntamento tutto all’insegna della chitarra e del pianoforte, che vedrà esibirsi Nicola PuglielliMassimo Sergi e Stefano Mingo.

Nicola Puglielli, chitarrista e compositore, che nei suoi concerti e nei suoi album unisce tecnica classica, improvvisazione Jazz e tradizione europea, sia come solista che con le sue formazioni riesce a rivalutare il ruolo della chitarra nel Jazz. Ha collaborato con musicisti di fama internazionale (Tony Scott, K. Lightsey, S. Nistico, M. Urbani, G. Tommaso, Steve Grossman) e con diverse orchestre (Acc. S. Cecilia di Roma, N. Piovani) suonando in numerosi Festival e rassegne in Italia e all’estero. L’Huffington Post dice di lui che che è un musicista capace di “captare l’anima” del grande compositore.

Massimo Sergi porterà all’attenzione del pubblico l’album Walkaround, che si muove tra sottili venature jazz ed evidenti richiami classici, passando per eleganti soluzioni pop e occasionali sperimentazioni palesemente controtendenza.

Il pianista ha recentemente collaborato alla realizzazione dell’album sperimentale/ambient Fleeting Steps del quartetto Livi/Pontani/Sergi/Dente, pubblicato nel luglio 2017 dalla label Eclectic Productions.

Stefano Mingo svolge attività concertistica dal 1983 come solista e in varie formazioni cameristiche. Dal 2003 suona con il Quartetto Chitarristico Ars Nova. Ha effettuato tournée, ottenendo grandi consensi di pubblico e critica, in UngheriaKenyaGermaniaPortogallo,EtiopiaSveziaParaguayCina

Di particolare rilievo la tournée paraguayana del 2005 scaturita dall’invito del Dipartimento Relazioni Culturali del Ministero degli Esteri del Paraguay a suonare in varie città paraguayane nell’ambito delle celebrazioni per il 120° anniversario della nascita del chitarrista paraguayano Agustin Barrios..

Proprio il jazz è il principale protagonista di questa serie di eventi, che, con la direzione artistica di Nicola Puglielli, vedranno alternarsi sul palco nomi storici dell’etichetta e del jazz italiano, quali Pasquale InnarellaAngelo Olivieri, Francesco Lo Cascio e Nicola Puglielli, insieme ad altri grandi artisti quali Massimo AlvitiRoberto LaneriToni GermaniNicola CantatoreStefano MingoMassimo Sergi e il Southzone Saxophone Quartet.

Ad arricchire la rassegna due serate, il 29 marzo e il 27 aprile, dedicate alla canzone d’autore, con Stefano Frollano, Silvia MirarchiFabio FurnariMauto e Fùrnari

Terre Sommerse nasce nel 1998 su iniziativa di Fabio Furnari, cantautore e produttore discografico, in oltre vent’anni di attività ha raccolto oltre trecento pubblicazioni letterarie tra narrativa, saggistica e poesia, con collane ormai di lontana fondazione quali “Dall’oriente all’occidente”, “I Prismi”, “La Luna Storta”, e le nuove collane “Sidera” e “Le Pillole”, e, non ultima la rivista trimestrale di arte e cultura “Corus Cafè”. Numerose, inoltre, le pubblicazioni discografiche, che spaziano dal jazz alla musica classica, dalla canzone d’autore all’indie-pop.

Tra i molti autori ed artisti si ricordano Corrado Malanga, Italo Evangelisti, Amedeo Minghi,  Enrica Perucchietti, Stefano Micocci, Rodolfo Maltese, Andrea Alberti, Pasquale Innarella, Angelo Olivieri, Pepy, Dejan Bogdanovich.

L’inizio dei concerti è previsto alle 21.30 (15 euro il costo di ingresso), mentre per chi lo desiderasse è disponibile un buffet alle 20.30.

Programma:

•     Giovedì 7 Marzo Sala Teatro: Nadir (Angelo Olivieri e Alessandro De Angelis) e Armando Bertozzi Trio

•     Venerdì 29 Marzo Salotto Musicale: Stefano Frollano e Silvia Mirarchi

•     Venerdì 12 Aprile Salotto Musicale: Stefano Mingo + Nicola Puglielli Massimo Sergi

•     Sabato 27 Aprile – Salotto Musicale: Fabio Funari + Mauto + Fùrnari

•     Venerdì 3 Maggio – Sala Teatro: South Zone Saxophone Quartet + Toni Germani

•     Giovedì 30 Maggio – Sala Teatro: Go_Dex Quartet di Pasquale Innarella

•     Sabato 8 Giugno – Sala Teatro: Nicola Cantatore + Massimo Alviti (Trio) + Roberto Laneri