Home news Emozioni e ricordi alla Sala Trevi per l’omaggio all’attrice Adriana Russo e...

Emozioni e ricordi alla Sala Trevi per l’omaggio all’attrice Adriana Russo e ai suoi successi tra cinema, teatro, fiction

331

Un viaggio nei ricordi di fronte al “tutto esaurito” della Sala Trevi, dove si è svolto l’omaggio all’attrice Adriana Russo, tra le icone più amate della commedia all’italiana e protagonista di numerosi successi ormai divenuti veri e propri cult. Una grande accoglienza nella prestigiosa sala cinematografiva di vicolo del Puttarello, proprio vicina a Piazza Navona, per l’affascinante attrice, figlia del celebre pittore M° Mario Russo, che si è mostrata come sempre dolcissima e disponibile con tutti coloro che l’hanno raggiunta per assistere ad alcune proiezioni e poi al dibattito, organizzato da Graziano Marraffa in collaborazione con la Cineteca Nazionale, nel corso del quale sono emerse preziose testionianze e curiosità del suo intenso percorso artistico costellato di lavori con i più grandi registi italiani. Dagli esordi con Ettore Scola, nel grottesco “Brutti sporchi e cattivi” (film trasmesso in apertura di giornata tra gli applausi generosi del pubblico presente) la Russo ha collezionato una serie di successi che l’hanno resa protagonista negli anni ottanta di popolarissime commedie firmate, tra gli altri, da Steno, Luciano Salce, Pasquale Festa Campanile, Sergio Martino, Tonino Cervi, ma ha rivestito anche ruoli di natura drammatica per autori come Franco Giraldi, Elda Tattoli, Damiano Damiani, Sergio Corbucci, Nanni Loy, Giuseppe Ferrara. Senza dimenticare il suo impegno a teatro, con Gassman e Albertazzi, e nelle fiction, dove è stata diretta da Sandro Bolchi, Fernando Di Leo, Pier Francesco Pingitore, Carlo Vanzina, Ricky Tognazzi. Semplice e genuina, e per questo molto amata, la Russo, dopo aver risposto alle domande del moderatore ed aver sottolineato con ironia le fasi più importanti del suo viaggio, con tanto di immagini dell’epoca tratte da alcune pellicole – cult, ha poi firmato autografi e tutte le locandine originali dei film portate dai suoi fan storici, tra l’entusiasmo generale. Tra gli invitati gli attori Pino Ammendola, Pietro Romano, Alex Partexano, Antonio Covatta, Roberta Sanzò e Geppi di Stasio, il mago comico Magico Alivernini, la principessa Conny Caracciolo, le cantanti Elena Presti e Naira, il produttore Andrea Lamia e gli agenti Emanuela Corsello e Fabrizio Perrone, l’opinionista Jolanda Gurreri, l’editore Giò di Giorgio e tanti altri che, a fine serata, le si sono stretti intorno per un caloroso abbraccio.