Home musica La direttrice d’orchestra Tianyi Lu vince l’XI premio Guido Cantelli

La direttrice d’orchestra Tianyi Lu vince l’XI premio Guido Cantelli

46

È la giovane neozelandese di origine cinese Tianyi Lu la vincitrice dell’XI Edizione del Premio internazionale di direzione d’orchestra ‘Guido Cantelli’. La trentenne nata a Shanghai si è imposta sui gli altri finalisti – Bertie Baigent (venticinquenne inglese), Diego Ceretta (ventitreenne italiano) e Dmitry Matvienko (ventinovenne bielorusso) – nel concerto finale del concorso che si è svolto domenica 13 settembre al Teatro Coccia di Novara. Sul podio dell’Orchestra del Teatro Regio Torino i candidati hanno diretto la Sinfonia n. 4 in la maggiore ‘Italiana’ di Felix Mendelssohn Bartholdy e la Sinfonia n. 7 in la maggiore di Ludwig van Beethoven. Il concerto può essere rivisto sulla pagina Facebook e sul canale YouTube del Teatro Coccia di Novara.

“In tempi drammatici come questi – dice Tianyi Lu -, è naturale aver paura, ma bisogna cercare di essere generosi e attenti al prossimo. Per questo anche io vorrei dare il mio contributo, soprattutto in una regione come il Piemonte che è stata duramente colpita dalla pandemia: donerò una parte della somma ricevuta, duemila euro, a una no-profit locale, Specchio dei tempi, che sostiene soprattutto anziani e deboli. Musica e arte devono sopravvivere, senza di loro rischiamo di dimenticare chi siamo”.