Home teatro “Dio arriverà all’alba”, lo spettacolo che omaggia Alda Merini arriva al Viganò...

“Dio arriverà all’alba”, lo spettacolo che omaggia Alda Merini arriva al Viganò di Roma

38

“Dio arriverà all’alba”, lo spettacolo omaggio a Alda Merini dà il via alla sua terza stagione. Sarà Roma sabato la prima tappa del terzo anno di repliche per lo spettacolo
scritto e diretto da Antonio Nobili. L’omaggio ad Alda Merini che ha commosso l’Italia, nonostante le difficoltà sotto gli occhi di tutti, parte in tournée anche quest’anno. La prima tappa è Roma il 17 ottobre al Teatro Viganò (Piazza A. Fradeletto, 17) in doppia replica ore 18 e
ore 21. Sono pochissimi gli spettacoli che quest’anno hanno deciso di partire in tournée, pochissimi anche i teatri che hanno deciso di riaprire nonostante i decreti lo permettano. “Dio arriverà all’alba” lo spettacolo omaggio ad Alda Merini scritto da Antonio Nobili rappresenta un vero e proprio caso: fortemente voluto dal pubblico
torna in scena anche nella stagione 2020/2021. In scena non solo la poesia, ma soprattutto il quotidiano della
‘poetessa dei Navigli’: la poetessa, la madre, la folle capricciosa truccatissima e ingioiellata frequentatrice del ‘Costanzo Show’. Alda Merini non si è lasciata fermare neanche dalla detenzione manicomiale, continuando a scrivere e a vivere e a offrirsi generosa: è l’urgenza di sentirsi nei confronti del mondo come il buio che porta la luce. La Merini è interpretata da Antonella Petrone. Con lei in scena: Alessio Chiodini, Valerio Villa, Alberto Albertino, Virginia Menendez e Sharon Orlandini.