Home teatro “L’inferno sono gli altri”, ai Conciatori arriva “A porte chiuse” di Jean-Paul...

“L’inferno sono gli altri”, ai Conciatori arriva “A porte chiuse” di Jean-Paul Sartre

936

Sarà in scena al Teatro dei Conciatori dal 19 al 24 aprile 2016, A PORTE CHIUSE  di Jean-Paul Sartre, per la regia di Michele Suozzo. Interpreti: Luciano Roffi, Fulvia de Thierry, Elisa Pagin. Musiche di Leandro Piccioni eseguite dal vivo dal Trio d’Archi Romano.

“Come possono tre personaggi rimanere in scena per un’ora e mezza in un non-luogo, a porte chiuse, come fosse un’eternità? Cos’è l’inferno se non gli stessi altri con i quali dividerlo per sempre? E chi sono gli altri che ci danno l’inferno se non la stessa conoscenza di noi stessi?”

La chambre magique ripropone la sua edizione di “A porte chiuse” di Sartre, già presentata, in lingua originale, al Centro culturale San Luigi nell’aprile del 2010, ora in italiano, in una nuova traduzione firmata da Fulvia de Thierry. 

Principale caratteristica di questa edizione le musiche originali, appositamente composte da Leandro Piccioni, per trio d’archi, eseguite dal vivo. Gli strumenti  riflettono le visioni, le ossessioni, gl’incubi dei tre personaggi , avvolgendoli come in una spirale senza scampo. Lo spettacolo propone quindi il capolavoro di Sartre (certo una delle vette del Teatro europeo dl secondo Novecento) in una originalissima  prospettiva musicale,una partitura che vede la musica contraddire e sospendere il tempo, scandito inesorabilmente dalle parole e dai gesti degli attori.

TEATRO DEI CONCIATORI – Via dei conciatori, 5 – 00154 ROMA

Tel. 06.45448982 – 06.45470031 – info@teatrodeiconciatori.it – http://www.teatrodeiconciatori.it/

TIPOLOGIA BIGLIETTI: € 18,00  + tessera obbligatoria di 2 €

ORARIO SPETTACOLI: dal martedì al sabato ore 21,00 domenica ore 18,00