Francesco Montanari e Alessandro Bardani reading “La più meglio Gioventù”

Francesco Montanari e Alessandro Bardani reading “La più meglio Gioventù”

106
CONDIVIDI

Saranno Francesco Montanari e Alessandro Bardani, anche autore e regista, i protagonisti del reading La più meglio Gioventù in scena il 2 settembre al Gay Village.    Alla loro settima collaborazione, a partire dalla serie tv cult Romanzo Criminale fino ad arrivare alla trasmissione radiofonica  Happy Hour su Radio 2, Francesco e Alessandro nei panni di loro stessi, si ritrovano a scambiare opinioni sul mondo che li circonda, a esprimere e condividere ansie del tempo attuale, parlando apertamente a ruota libera, con un’unica convinzione: “Dobbiamo sistemare le cose… Ma domani però, tanto c’è tempo…”. In un’atmosfera che vede mischiare sacro e profano, le battute fulminanti, sarcastiche, ironiche e frizzanti sono alla base del divertente reading.

Il testo rappresenta il lato più leggero e dissacrante della scrittura di Bardani, con uno stile che si ispira a film come Clerks Coffee and cigarettes e al teatro canzone di Gaber. Non mancano richiami a Woody Allen, Ben Stiller ma anche Pier Paolo Pasolini, Marco Tullio Giordana (La meglio gioventù) e a Samuel Beckett (Aspettando Godot).

BIOGRAFIA: Montanari e Bardani sono alla loro settima collaborazione. Infatti hanno già recitato insieme nella serie tv “Romanzo Criminale”, nella sketch-comedy per Repubblica.it “Felici & Contenti – Pillole di Becchinaggio”, scritta da Bardani stesso, collaborato ancora nel cortometraggio pluripremiato e Nominato ai David di Donatello “Ce l’hai un minuto?”, scritto e diretto da Bardani, che vede tra gli interpreti oltre a Montanari anche Giorgio Colangeli, poi ancora insieme nel reading tributo a Girgio Gaber “Grazie ancora Signor Gaber”, nello spettacolo teatrale campione di incassi “Il più bel secolo della mia vita”, con Bardani impegnato come autore e regista insieme a Luigi Di Capua dei The Pills e Montanari come co-protagonista nuovamente con Giorgio Colangeli e presentato il programma estivo “Happy Hour” su Radio 2.


NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO