Home musica CONCERTO DEL 19 FEBBRAIO A CURA DELLA CAMERA MUSICALE ROMANA PRESSO IL...

CONCERTO DEL 19 FEBBRAIO A CURA DELLA CAMERA MUSICALE ROMANA PRESSO IL BIOPARCO DI ROMA

553

CAMERA MUSICALE ROMANA

LUOGO ART EVENT

 

Sala dei Lecci del Bioparco di Roma

 

Domenica 19 febbraio ore 18:30

“Le voci di Clara”

 testo di

  1. M. Iannuzzi

musiche di

  1. Wieck, R. Schumann, J. Brahms, F. Mendelssohn

 

 

Esegue:

Carmen Di Marzo, voce recitante

Elvira Maria Iannuzzi, soprano

Elena Matteucci, pianoforte

 

Quante voci può avere una donna?

E quante una donna nata nel 1819, in un’epoca nella quale il talento musicale in una donna era per lo più coltivato come perfezionamento educativo in vista di un soddisfacente matrimonio?

Dopo un velocissimo incontro la scrittrice inglese George Elliot scrive:

” La pianista Clara Schumann era una creatura malinconica e interessante. Suo marito era

impazzito un anno prima e lei doveva sostenere otto figli”

Sulla scena tre donne che raccontano di una donna, della sua capacità musicale, amorosa,

umana… Conosciuta semplicemente come Clara Schumann, nome che assunse dopo il matrimonio con il grande compositore romantico, Clara Josephine Wieck è stata una straordinaria pianista e compositrice del Romanticismo, fu una delle più importanti figure femminili dell’Ottocento musicale tedesco; fu tra i primi pianisti a eseguire i concerti a memoria, a proporre interpretazioni e variazioni sul tema di altri compositori e a inserire quasi sempre nei programmi almeno un brano da lei composto.

Contribuì a introdurre nuove tecniche per suonare il pianoforte, alcune delle quali sono utilizzate ancora oggi. Ebbe poi il merito di divulgare le composizioni del marito, che deve la conoscenza del suo straordinario lavoro di compositore proprio alla continua promozione condotta dalla moglie dopo la sua morte.

Carmen Di Marzo veste i panni di Clara Schumann “nata Wieck”, una Clara che alla fine della vita ne ripercorre i momenti, le svolte, le evoluzioni…

È la Clara bambina che dalle pagine di un diario descrive una vita dove il libro di favole è sostituito dal metodo pianistico scritto dal padre, la Clara acclamata pianista da musicisti come Paganini, Liszt, Mendelssohn, Chopin, lo stesso Schumann e Brahms, la Clara innamorata, pronta a rinunciare alla carriera per un matrimonio che non si rivelerà affatto semplice.

Infine, la Clara madre forte al di là delle aspettative e dei dettami dell’epoca, pronta a riprendere i viaggi e la carriera per se stessa, ma anche e soprattutto per la famiglia da portare avanti In scena con lei la pianista Elena Matteucci e il soprano Elvira Maria Iannuzzi, autrice del testo, danno voce all’altra importantissima protagonista di questa vicenda: la musica “…Un’operazione culturale potente, emozionante, intelligente rappresentata da tre donne che raccontano di una donna, Clara Wieck, della sua capacità musicale, amorosa, umana. Lo fanno sulle note di musiche scelte e interpretate da una maestra pianistica eccellente e appassionata che tocca l’anima dei presenti e non solo tasti di piano, da una cantante che dà voce a quei sentimenti scrivendo la storia e interpretando alcuni brani con decisione e soavità il tutto raccontato con trasporto e precisione da un’attrice dolce ed ispirata…”

“…Uno spettacolo coinvolgente e toccante, che è riuscito con efficacia a restituire un’istantanea di grande impatto dell’intensa vicenda umana di Clara Schumann, facendo conoscere al pubblico un repertorio poco ‘battuto’ nelle grandi sale da concerto, costituito tuttavia da opere di grande interesse e bellezza …

Un’unione di più voci, che le tre artiste hanno saputo sapientemente impersonare ed esprimere, ognuna con la propria arte: il teatro, il canto e il pianoforte fusi assieme, in una

sintesi artistica perfettamente riuscita…”

“…Una rappresentazione dalla drammaturgia stilisticamente molto ben concepita, e

Dall’indiscusso valore storico e artistico…”

 

 

BIGLIETTERIA IN LOCO

I biglietti si acquistano esclusivamente in loco al botteghino dell’organizzazione, aperto al pubblico a partire da 90 minuti prima fino all’inizio dell’evento.

Intero: € 15,00

Ridotto: € 10,00 (riservato ai soci, ai minori di anni 18, agli over 65, agli studenti universitari e di conservatorio)

 

 

A cura di “Luogo Arte Accademia Musicale APS” e “APS Camera Musicale Romana”

Prenotazione vivamente consigliata.

INFO E PRENOTAZIONI: +39 333 4571245

cameramusicaleromana@gmail.com

www.cameramusicale.it

www.luogoarte.it

 

 

 

 

Ph. D. Alessandro Decadi

– Filosofia e Teoria dei Linguaggi

Dipartimento di Tecnologie, Comunicazione e Società

Università degli studi Guglielmo Marconi

Via Plinio, 44 – 00193 Roma

– Pratiques et théorie du sens

Etudes Italiennes

Université Paris 8, Vicennes-Saint Denis

Paris

Tel. +39 334 8321 395