Home musica CONCERTO 24 MARZO “NEL SEGNO DI BRAHMS” A CURA DELLA CAMERA MUSICALE...

CONCERTO 24 MARZO “NEL SEGNO DI BRAHMS” A CURA DELLA CAMERA MUSICALE ROMANA

67


CAMERA MUSICALE ROMANA

Convento dei SS. XII Apostoli – Sala dell’Immacolata

Domenica 24 marzo ore 18:30

“Nel segno di Brahms”

Programma

Su musiche di A. Dvořák, R. Fuchs, J. Brahms  

Michelangelo Carbonara, Pianoforte

PROGRAMMA:

A. Dvorak Dai 6 Klavierstuecke op.52:

· Impromptu

· Eclogue

· Allegro molto

R. Fuchs  Sonata n. 1 op. 19 in sol bemolle maggiore

· Moderato

· Scherzo: Allegro

· Andante mosso

· Finale: Allegro molto, quasi presto

J. Brahms   4 Ballate op. 10

· Andante

· Andante

· Allegro

· Andante con moto

J. Brahms   7 Fantasien op.116

· Capriccio: Presto energico

· Intermezzo: Andante

· Capriccio: Allegro passionato

· Intermezzo: Adagio

· Intermezzo: Andante con grazie ed intimissimo sentimento

· Intermezzo: Andantino teneramente

· Capriccio: Allegro agitato

Michelangelo Carbonara

Dopo aver studiato con Paola Barbera e Giuliana Bordoni Brengola si diploma nel 1996 con il massimo dei voti sotto la guida di Fausto Di Cesare. Nel 1999 vince la borsa di studio quale migliore diplomato dell’anno nella classe di Sergio Perticaroli presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.  Si è inoltre perfezionato presso il Mozarteum di Salisburgo e l’Academie Musicale di Villecroze, in Francia. Ha seguito masterclasses tenute da Bruno Canino, Dominique Merlet e Gyorgy Sandor. Dal 2001 è stato scelto per seguire le esclusive masterclasses presso l’International Piano Foundation “Theo Lieven” di Cadenabbia e l’International Piano Academy Lake-Como presieduta da Martha Argerich. Ha studiato pianoforte con grandi Maestri del calibro di Leon Fleisher, Dimitri Bashkirov, Claude Frank, Menahem Pressler, Andreas Staier, Peter Frankl e Alicia De Larrocha, musica da camera con il Trio di Trieste e accompagnamento di cantanti con Graham Johnson. Di recente ha incontrato Aldo Ciccolini, avvalendosi dei suoi consigli specialmente per il repertorio francese. E’ vincitore di 17 premi in concorsi internazionali (tra cui allo Schubert di Dortmund).  Nel 2003 ha debuttato in Cina, esibendosi fra l’altro al Conservatorio Centrale di Pechino. Nel giugno 2007 ha debuttato alla Carnegie Hall di New York e oggi la sua carriera lo porta a esibirsi in numerosi paesi d’Europa, America, Asia ed Africa.  Ha inciso per Papageno, Tactus, Suonare Records, Brilliant Classics e Piano Classics. tenuto masterclass in Romania, Cina e Canada. E’ docente di Pianoforte al Conservatorio “C. G. da Venosa” di Potenza.

Prossimo appuntamento:

Domenica 14 aprile ore 19:00        

“G. B. Pergolesi: STABAT MATER”

Tiziana Guaglianonesoprano –  Paola Cacciatori, mezzosoprano

Orchestra da Camera,  Luogo Arte Ensamble

CONVENTO S. XII APOSTOLI – SALA dell’IMMACOLATA

Via del Vaccaro, 9 – angolo p.za Ss. Apostoli Roma

Ingresso / Ticket € 15,00 – ridotto) € 8,00 (riservato ai soci, ai minori di anni 18, agli over 65 e agli studenti universitari e di conservatorio purché muniti di libretto)

Convenzioni aperte con l’Associazione Info. Roma, La chiave del violino e l’Accademia Musicale Sherazade