Il Capodanno a Roma è salvo, ipotesi Liftiba e Negramaro per il concertone

    1288

    Il Capodanno a Roma ci sarà: dopo le polemiche dei giorni scorsi che paventavano la mancanza di qualsiasi festa a Roma per la fine dell’anno è finalmente arrivata la smentita. E adesso iniziano a circolare anche nomi come Liftiba e Negramaro.

    Insomma, pare proprio che né romani né turisti paiono voler rinunciare a festeggiare il Capodanno. Sono state infatti sbloccate le graduatorie del bando relativo ai mini eventi in periferia: si brinderà quindi alla fine di questo 2015 ai capolinea delle due linee metro, così come previsto ad ottobre.

    Il programma ufficiale sarà reso noto nei prossimi giorni, ma di sicuro sarà un Capodanno a base di spettacoli teatrali, musica, concerti e discoteca.

    Resta ancora da risolvere il punto concertone: mentre le autorità starebbero ancora decidendo su quale piazza potrebbe ospitare il concerto di fine anno, si starebbe discutendo anche sui nomi degli artisti che dovranno esibirsi. In ballo al momento ci sarebbero appunto i Negramaro e i Litfiba, ma si tratta ancora di voci in attesa di conferma.